Hotel per insetti
Hotel per insetti

HOTEL PER INSETTI

 

I miei hotel per insetti considerano solo i materiali naturali e riciclati che ripropongono i luoghi preferiti dagli insetti utili, dove possono rifugiarsi, andare in letargo d’inverno, riprodursi. Ognuno ha specifiche preferenze: forellini (di diversi diametri) nel legno, nelle canne o nei materiali inerti, materiali incoerenti come ramaglie o paglia, fenditure verticali o orizzontali...

Ospiti principali dell’hotel per insetti sono le api solitarie: in Italia sono quasi 1000 specie diverse, utilissime per l’impollinazione delle piante e, per tranquilizzare chi teme punture, non pungono affatto. Ognuna fa un proprio nido in un foro e molte, per quanto solitarie, amano farlo vicino alle altre, insomma in condominio.

L’hotel è strutturato a scomparti per accogliere i pelosissimi bombi, rumorosi ma inoffensivi ed eccellenti impollinatori, le coccinelle e le forbicine che divorano le uova di parassiti, i cervi volanti (se c’è legno umido in marcescenza, per esempio quando l’hotel, esposto alle intemperie, comincia a invecchiare).

Qui e là, se l’hotel è sistemato in posizione riparata, ci sarà un posticino comodo anche per lo svernamento delle farfalle.

 

Tutto ciò che uso ha un’origine naturale: assi e tronchetti di legno, pigne, paglia, fieno, rametti di fascine ottenute dalle potature. Sono naturali anche i vecchi mattoni e i vasi rotti, essendo di terra cotta. Di quasi tutti questi materiali conosco l’origine: quando non provengono dalla mia attività di contadino, sono un recupero dal cumulo del verde da compostare di un’azienda della mia zona.

Proprio perché costruiti con materiali di recupero, i miei hotel per insetti non sono mai uguali e non possono avere misure standard.

In ogni caso ho diversi modelli e, se qualcuno mi chiede un modello un po’ speciale, io lo posso realizzare.

 

 

 

Contatti

PAOLO PARLAMENTO TOSCO

paolo.parlamento@gmail.com

cell. 328 9246316

 

Potete usare il nostro modulo online.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Paolo Parlamento Tosco